Scuola trucco Basilicata .... Matita per gli occhi

Matita per gli occhi

La matita per gli occhi (anche nota cone Kohl) è un cosmetico, in forma di matita, utilizzato per delineare il contorno occhi, modificandone o valorizzandone la forma.

La matita per gli occhi può essere applicata sulla palpebra inferiore, su quella superiore o all'interno. Per tale motivo la produzione di matite per gli occhi viene fatta anche in base alle eventuali esigenze oftalmologiche dei consumatori, o per chi indossa lenti a contatto.

La matita per gli occhi è uno dei cosmetici più antichi. Si sa che veniva utilizzato tradizionalmente già durante l'età del bronzo (dal 3500 a.c. in poi). Inizialmente veniva usato come protezione contro le malattie degli occhi, fornendo protezione alle palpebre anche dai raggi del sole.Addirittura le madri applicavano la matita ai propri figli subito dopo la nascita, per proteggerli dalla cattiva sorte.


Corsi trucco Basilicata .... Fard

Fard

Il fard, anche detto blush (dall'inglese arrossire), è un cosmetico utilizzato per dare colore al viso, dando l'effetto di un aspetto più giovane.

Storicamente è risaputo che il fard veniva già utilizzato nell'antico Egitto. Esso veniva applicato anche sulle labbra, con lo stesso scopo con cui oggi si utilizza il rossetto, indifferentemente sia su quelle delle donne che su quelle degli uomini. Negli anni dell'Inghilterra vittoriana, colorarsi il viso era considerato sinonimo di bassa moralità, ed è riportato che le donne usassero pizzicarsi le guance e mordersi le labbra per farle apparire più rosse.

Svariato componenti vengono utilizzati nella creazione del fard. nell'antica Grecia per esempio venivano usati gelsi schiacciati, mentre elementi piuttosto comuni sono stati il succo delle barbabietole rosse e delle fragole schiacciate.

Al giorno d'oggi, il fard generalmente consiste in polvere a base di talco colorata, che viene applicata con un pennello sulle guance. La colorazione del talco è ottenuta o da sostanze vegetali, estratte dai petali dello zafferanone, o da una soluzione di carminio inidrossido di ammonio e acqua di rose, profumata con degli olii essenziali.

Accademia trucco Abruzzi .... Cipria

Cipria

La cipria è un cosmetico che ha come finalità quella di opacizzare la pella, renderla vellutata e fissare il trucco.
La cipria nasce in Cina e compare in Europa a partire dal XV secolo per colorare i capelli. Dal XVII secolo divenne uno dei prodotti di cosmesi più utilizzati. Il suo consumo crebbe significativamente quando la moda impose l'uso della cipria per parrucche maschili e femminili e, divenute desuete queste, di nuovo per i capelli naturali fino alla Rivoluzione francese.
Il termine "cipria" deriva dall'isola di Cipro che era in età classica consacrata alla dea della bellezza e dell'amore Venere, allusivo dell'impiego del prodotto per far apparire più curate e quindi più belle le donne.

La cipria normalmente viene scelta in base alla tonalità che meglio si accorda con la carnagione. Le zone del corpo attualmente interessate in prevalenza dall'uso di cipria sono quelle che corrispondono alla base del naso, agli angoli della bocca e a tutta la zona del viso (fronte, naso, mento), comunemente chiamata dai truccatori professionisti "zona a T".
Per applicarla correttamente, con un piumino di velluto se ne tampona una piccola quantità sul viso partendo dal collo e risalendo verso la fronte dopo aver applicato il fondotinta, oppure direttamente dopo la crema da giorno nel caso in cui il fondotinta non venga usato.


Scuola trucco Abruzzo .... Bindi (decorazione)

Bindi (decorazione)

Il bindi è una decorazione per la fronte, indossata dalle donne dell'Asia del Sud ed in particolare da quelle dell'India.
Tradizionalmente è un punto di colore rosso applicato al centro della fronte e vicino alle sopracciglia, ma può essere anche un pendente o un gioiello.

Il suo utilizzo storico indicava l'età dell'indossatrice, il suo stato civile, religioso ed etico, anche se con il passare degli anni il bindi ha cominciato ad essere indossato dalla donne asiatiche più per una questione estetica che per il suo significato originale.
Attualmente i bindi in commercio sono di diverse forme e colori e sono applicabili tramite un adesivo posto sul retro.

Al di fuori dell'Asia, i bindi sono indossati a volte da donne di origine indiane, e da donne occidentali convertite all'induismo. Anche gli Hare Krishna indossano tale decorazione. 
In altri casi invece il bindi viene indossato meramente per seguire una moda, inaugurata da alcune pop star come Gwen Stefani, Madonna, Nelly Furtado, Shakira e Shania Twain.


Corsi trucco Abruzzo .... Correttore

Correttore

Il correttore è un cosmetico utilizzato per coprire brufoli, occhiaie e altre piccole macchie o inestetismi della pelle.

Sia il fondotinta che il correttore hanno lo scopo di far apparire il colore dell'incarnato quanto più uniforme possibile. Questi due tipi di cosmetici differiscono fra loro, nel fatto che il correttore tende ad essere più pigmentato. Inoltre, il fondotinta viene utilizzato su aree più ampie del viso,  a differenza del correttore, che invece copre sezioni notevolmente più piccole. Il primo correttore messo in commercio risale al 1938, e fu creato dalla Max Factor.

I correttori in commercio coprono una larga fascia di colorazioni, affinché l'utilizzatore possa scegliere quello che maggiormente si avvicina al colore della propria pelle. Alcuni colori invece hanno il preciso scopo di contrastare determinati tipi di macchie. Il correttore normalmente va usato in combinazione all'applicazione del fondotinta. Inoltre alcuni tipi di correttori fungono anche da idratanti o da anti-brufoli. 

Sul mercato esistono correttori in forma liquida, in polvere o in forma di matita.

Agenzie Moda Hollywood .... Fondotinta

Fondotinta

Il fondotinta è un cosmetico utilizzato per coprire le imperfezioni della pelle e ravvivare il colorito.
Nella maggior parte dei casi è un'emulsione più o meno pregiata di acqua di olio o olio in acqua, con l'aggiunta di pigmenti che ne determinano il potere coprente.
Questi pigmenti, essendo inorganici, non sono assorbiti dalla pelle mentre l'emulsione si: è per questo che occorrerà scegliere un fondotinta liquido semicremoso o colorato a seconda se si ha un tipo di pelle grassa, secca, disidratata, mista o normale. 
La percentuale più o meno alta dei pigmenti ed il tipo di emulsione determinano un fondotinta fluido, cremoso, colorato o compatto.

Pelle secca:
è indicato un fondotinta liquido e fluido, ricco di olio idratante ed acqua.

Pelle normale:
è indicato usare un fondotinta in stick, grazie alla sua facilità d'uso.

Pelle mista e grassa:
è indicato un fondotinta compatto, provo di acqua e di sostanze grasse.

Dopo l'applicazione è necessario, per poterlo fissare adeguatamente, procedere con una piccola spolverata di cipria.

Model Agency Miami .... Lucidalabbra

Lucidalabbra

Il lucidalabbra, detto anche gloss (dal nome inglese lip gloss) è un cosmetico, che serve a mettere in risalto il colore del rossetto aumentando il volume delle labbra.
Grazie alla consistenza morbida ed elastica, è anche un'ottima soluzione al problema delle labbra secche e screpolate in quanto contiene diversi principi attivi che permettono di mantenerle sane.

Il ludidalabbra si applica come il rossetto, ma è trasparente e generalmente produce una patina più leggera. E' consigliabile acquistare quello con l'applicatore, grazie al quale si riesce a dosare più semplicemente la quantità di prodotto e di conseguenza la stesura.
Oltre ai lucidalabbra standard, che producono solo l'effetto di lucidità, esistono lucidalabbra colorati, dotati di micropagliuzze luccicanti, e aromatizzati (per esempio alla frutta).

Agenzie Moda Miami .... Eye liner

Eye liner

L'eye liner in italiano delineatore per gli occhi è un cosmetico per il maquillage degli occhi.
Consiste in un fluido colorato, di norma nero, che si applica sulla palpebra superiore, parallelamente alla rima ciliare. Si applica con un pennellino morbido e sottile incluso nella confezione del prodotto.
Può essere anche sotto forma di gel e eve essere applicato con un pennello angolato o con un pennello a setole morbide sottili.
L'eye liner serve principalmente per delineare l'occhio così da dare profondità allo sguardo. le scelte adottate sono molteplici: la linea può essere fatta più o meno spessa, e sarebbe bene che la "linguetta" finale si diriga verso l'alto perchè diversamente si rischierebbe di avere un aspetto stanco.

I cibi che favoriscono l'abbronzatura (classifica)


I cibi che favoriscono l'abbronzatura

  1. Carote .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 1200
  2. Spinaci e radicchi .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 500 -600
  3. Albicocche .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 350 - 500
  4. Cicorie e lattughe .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 220 - 260
  5. Meloni gialli .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 200
  6. Sedano .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 190
  7. Peperoni .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 100 - 150
  8. Pomodori .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 50 - 100
  9. Pesche .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 100
  10. Cocomeri e ciliegie .... microgrammi di vitamina A per 100gr. 20 - 40


I 10 cronografi sportivi più alla moda (classifica)


I 10 cronografi spostivi più alla moda

Cosmograph Daytona
  1. Cosmograph Daytona (Rolex) .... Un orologio un mito. Presentato per la prima volta nel lontano 1963, ha una cassa in everose con lunetta monoblocco in cerachrom nera con scala tachimetrica. Il movimento è automatico.
  2. Cronografo Royal Oak Offshore (Audemars Piguet) .... La versione più sportiva della collezione Royal Oak (che nel 2012 compie 40 anni), la Offshore viene proposta con un cronografo e la tipica lunetta ottagonale in carbonio. Il movimento è meccanico a carica automatica.
  3. Chronomat GMT (Breitling) .... Modello d'assalto con funzioni cronografiche, scala tachimetrica e lettura di un secondo fuso orario, questo segnatempo può contare anche su un movimento certificato C.O.S.C. Cassa in acciaio impermeabile fino a 500 metri.
  4. Endurer Chronosprint All Blacks (Bulgari) .... Non poteva che essere forte e d'impatto l'orologio che Bulgari ha dedicato agli All Blacks, la nazionale di rugby neozelandese che, oltre a essere molto titolata è anche la più famosa del mondo. Cassa in acciaio e funzione Chronosprint.
  5. Carrera Heritage Collection (Tag Heuer) .... Cassa in acciaio di 41 mm di diametro impermeabile fino a 100 metri di profondità con movimento meccanico a carica automatica (visibile attraverso il fondello trasparente) e cinturino in pelle.
  6. Monterubello (Ermenegildo Zegna) .... Modello un po' più classico per essere un cronografo, il Monterubello monta una cassa in oro rosa di 40 mm di diametro impermeabile fino a 30 metri di profondità con datario a finestrella posizionato sul quadrante tra le ore 4 e le 5.
  7. Portoghese Yacht Club Chronograph Edition Volvo Ocean Race 2011-2012 (Iwc) .... L'orologio ufficiale della competizione velica Volvo Ocean Race ha una cassa in titanio con quadrante in carbonio e movimento meccanico a carica automatica.
  8. Speedmaster Chronograph (Omega) .... Il celeberrimo “Moonwatch” viene proposto in questa versione con le funzioni cronografiche e cassa in acciaio impermeabile fino a 100 metri di profondità. Sul quadrante spicca anche il datario a finestrella posizionato a ore 6. Movimento automatico.
  9. Cronografo La Monegasque (Roger Dubuis) .... Cronografo con un quadrante che sembra una roulette monta una cassa in acciaio con movimento meccanico a carica automatica e un cinturino in pelle di alligatore.
  10. Capeland (Baume & Mercier) .... Stile sportivo dal gusto rétro per questo modello che permette le funzioni di tachimetro, telemetro e datario oltre, ovviamente, quelle cronografiche. Movimento meccanico a carica automatica, mentre la cassa è in acciaio.

I 10 migliori dischi italiani di sempre (classifica)


I 10 migliori dischi italiani di sempre

Bollicine - Vasco Rossi
  1. Bollicine (Vasco Rossi) .... 1983. Tracklist: Bollicine, Una Canzone Per Te, Portatemi Dio, Vita Spericolata, Deviazioni, Giocala, Ultima Domicilio Conosciuto, Mi Piaci Perché.
  2. La voce del padrone (Franco Battiato) .... 1981. Tracklist: Summer on a solitary beach, Bandiera bianca, Gli uccelli,Cuccurucucu, Segnali di vita, Centro di gravità permanente, Sentimiento nuevo.
  3. Una donna per amico (Lucio Battisti) .... 1978. Tracklist: Prendila così, Donna selvaggia donna, Aver paura d'innamorarsi troppo, Perché no, Nessun dolore, Una donna per amico, Maledetto gatto,  Al cinema.
  4. Crêuza de mä (Fabrizio De Andrè) .... 1984. Tracklist: Creuza de mä, Jamin-a - Sidun, Sinan capudàn pascià, 'A pittima, A dumenega, Da a me riva.
  5. Lorenzo 1994 (Jovanotti) .... 1994. Tracklist: Attaccami la spina, Barabba, Dammi spazio, Dobbiamo inventarci qualcosa, I giovani, Il ballerino, Il futuro del mondo, India, Io ti cercherò, Mario, Parola, Penso positivo, Piove, Serenata rap, Si va via, Soleluna, Viene sera, Voglio di più.
  6. Ovunque proteggi (Vinicio Caposella) .... 2006. Tracklist: Non trattare, Brucia Troia, Dalla parte di Spessotto, Moskavalza, Al Colosseo, L’Uomo vivo, Medusa cha cha cha , Nel blu, Dove siamo rimasti a terra Nutless, Pena del alma, Lanterne rosse, S.S. dei naufragati, Ovunque proteggi.
  7. Siberia (Diaframma) .... 1984. Tracklist: Siberia, Neogrigio, Impronte, Amsterdam, Delorenzo, Memoria, Specchi d'acqua, Desiderio del nulla.
  8. Linea Gotica (CSI) .... 1996. Tracklist: Cupe vampe, Sogni e sintomi, E ti vengo a cercare , (Battiato) Esco, Blu, Linea Gotica, Millenni, L'ora delle tentazioni, Io e Tancredi, Irata.
  9. Arbeit Macht Frei (Area) .... 1973. Tracklist: Luglio, agosto, settembre (nero), Arbeit Macht Frei, Consapevolezza, Le labbra del tempo, 240 chilometri da Smirne, L'abbattimento dello Zeppelin.
  10. Adriano Celentano con Giulio Libano e la sua orchestra (Adriano Celentano) .... 1960. Tracklist: Il tuo bacio è come un rock, Desidero te, Piccola (con Anita Traversi), Pronto pronto, Il mondo gira, Blue jeans rock , Personality, Idaho, Ritorna lo shimmy (con Anita Traversi), Teddy girl, Nikita rock, Il ribelle, Rock.

Scuola Trucco Milano .... BE FAMOUS ACADEMY

Be Famous Academy "Art and Fashion Academy"

La Be Famous Academy conosciuta anche come Art and Fashion Academy è una scuola di trucco la cui missione è formare futuri professionisti del Fashion System.
I corsi di questa scuola sono improntati per insegnare un mestiere e rendere gli studenti preparati per il mondo del lavoro.
Ogni corso è studiato nei minimi dettagli e fornisce una preparazione a 360 gradi grazie anche ai docenti utilizzati, tutti altamente qualificati e con un curriculum di tutto rispetto nel mondo della moda e dello spettacolo.
La formazione per questa scuola è la priorità, per garantire a tutti gli studenti la giusta preparazione, tutti i corsi sono a numero chiuso.



Model Agency Florida .... MBA MAKING BEAUTY ACADEMY

MBA MAKING BEAUTY ACADEMY

La MBA è una scuola di trucco televisivo, cinematografico, teatrale, artistico e di make up fotografico, fondata nel 1999 a milano da un gruppo di famosi professionisti. Si caratterizza per i suoi corsi di trucco basati su un approccio nuovo, personale e molto orientato alla formazione tecnica (tendente allo sviluppo delle capacità artistiche delle allieve), completa (con grande attenzione anche agli aspetti più particolari del trucco artistico) e professionale (con stage e lezioni di backstage per preparare all'attività di Makeup Artist).
Tutto questo ha determinato una metodologia e uno stile d'insegnamento unico e ben definito.



Agenzie Moda Florida .... BCM DIVISIONE FORMAZIONE

BCM DIVISIONE FORMAZIONE

La Bcm è una grande e moderna scuola ubicata nel centro di Milano, in un palazzo stile Liberty del 1907. Con allievi da tutte le regioni italiane è stata la prima scuola a proporre corsi di trucco.
Da allora la Bcm cerca di far uscire dai suoi corsi allievi preparati per entrare nel mondo del lavoro.




Model Agency South Dakota .... Carcoat

Carcoat (indumento)

Carcoat anni '70
Il Carcoat è un soprabito corto originariamente progettato per la guida nelle automobili cabrio, con tasche sul petto. comodo per guidare, con due bottoni e maniche dall'attaccatura larga.
Attualmente questo tipo si soprabito è stato rivisitato per essere indossato anche in altri contesti..

Model Agency North Dakota .... Cargo-pants

Cargo-pants (indumento)


I Cargo-pants sono pantaloni di taglio disinvolto e sportivo, larghi e comodi, con grandi tasche laterali applicate a coulisse in vita.
Questo tipo di pantalone nelle varie varianti è molto utilizzato anche nelle divise della polizia, dei servizi di emergenza e dai militari.

Agenzie Moda Dakota .... Miss Italia 2004

Miss Italia 2004

La cinquantanovesima edizione di Miss Italia si è svolta a Salsomaggiore Terme il 15, 16, 18 e 19 settembre 2004, ed è stata presentata in diretta televisiva su Rai Uno da Carlo Conti.
La vincitrice del concorso è stata Cristina Chiabotto, diciannovenne della provincia di Torino che oltre alla corona e ai vari gioielli vince ben 750.000 euro circa in contratti con i vari sponsor.

L'organizzazione dell'evento era affidata a Rai Uno, a Patrizia Mirigliani ed Enzo Mirigliani con la partecipazione del comune di Salsomaggiore Terme. 
Nella serata finale ad incoronare Cristina Chiabotto è l'attore Giorgio Panariello, presidente della giuria.

Risultati:

Risultato finaleVincitrici
Miss Italia 2004
  •  – Cristina Chiabotto
Miss Cinema
  •  – Chiara Perino
Miss Eleganza
  •  – Roberta D'Amato
Miss Cotonella
  •  – Carmela Campanale
Miss Deborah
  •  – Erica Pizzocaro
Miss Bioetyc
  •  – Erika Maldini

Altri riconoscimenti:

Miss Sasch Modella Domani - Clizia Fornasier
Miss Moda Mare L'Aura Blu - Ambre Lombardo
Miss Wella - Giulia Angelosante
Miss Miluna - Lara Fares
Miss Rocchetta Bellezza - Sara Brusco
Miss Lei Card - Francesca Conti
Miss Sorriso - Rita Russo
Meri Ragazza in Gambissime - Giuliana Signorino
Miss Televolto - Lara Pozzan
Miss Chi - Ambra Lombardo
Miss Ragazza Moderna - Lucia Guglieri
Miss Benessere Orogel - Fragiello Antonietta
Miss Televoto - Perino Chiara

Lista concorrenti







Model Agency Dakota .... Lista concorrenti Miss Italia 2004

Lista concorrenti Miss Italia 2004

001) Chiara Perino (Miss Valle d'Aosta)
002) Cristina Chiabotto (Miss Piemonte)
003) Silvia De Monte (Miss Lombardia)
004) Roberta Dorighelli (Miss Trentino Alto Adige)
005) Lorella Meneto (Miss Friuli Venezia Giulia)
006) Clizia Fornasier (Miss Veneto)
007) Barbara Blasich (Miss Liguria)
008) Gilda Zannella (Miss Emilia)
009) Martina Manfredini (Miss Romagna)
010) Federica Bertolani (Miss Toscana)
011) Francesca Conti (Miss Umbria)
012) Veronica Verolo (Miss Marche)
013) Giulia Angelosante (Miss Abruzzo)
014) Agnese Rutigliano (Miss Lazio)
015) Carmen Esposito Alaia (Miss Campania)
016) Daniela Di Maria (Miss Molise)
017) Carmela Campanale (Miss Puglia)
018) Roberta Morise (Miss Calabria)
019) Nunzia Danzi (Miss Basilicata)
020) Simona Gueli (Miss Sicilia)
021) Margherita Picasso (Miss Sardegna)
022) Annalisa Micchetti (Miss Milano)
023) Jennifer Mischiati (Miss Roma)
024) Perla Francalanci (Miss Cinema Lazio)
025) Flavia Fano (Miss Eleganza Lombardia)
026) Pamela Soldati (Miss Eleganza Lazio)
027) Erica Pizzocaro (Miss Rocchetta Bellezza Valle d'Aosta)
028) Maddalena Toya (Miss Rocchetta Bellezza Piemonte)
029) Michela Azzetti (Miss Rocchetta Bellezza Trentino Alto Adige)
030) Alessia Clocchiatti (Miss Rocchetta Bellezza Friuli Venezia Giulia)

Model Agency Connecticut .... Lista concorrenti Miss Italia 2003

Lista concorrenti Miss Italia 2003

  1. Sara Delpiano (Miss Valle d'Aosta)
  2. Alessia Giubergia (Miss Piemonte)
  3. Monica De Luigi (Miss Lombardia)
  4. Selene Tavernini (Miss Trentino Alto Adige)
  5. Stefania Carrano (Miss Friuli Venezia Giulia)
  6. Chiara Sgarbossa (Miss Veneto)
  7. Virginia Lolli (Miss Liguria)
  8. Francesca Alifraco (Miss Emilia)
  9. Luciana Vivolo (Miss Romagna)
  10. Serena Marinai (Miss Toscana)
  11. Emanuela Manni (Miss Umbria)
  12. Anastasia Mazzoni (Miss Marche)
  13. Daniela Faieta (Miss Abruzzo)
  14. Simona Caggiati (Miss Lazio)
  15. Ilaria Castellano (Miss Campania)
  16. Caterina Santoianni (Miss Molise)
  17. Roberta Campanaro (Miss Puglia)
  18. Monica Cusato (Miss Calabria)
  19. Giusiana Costantino (Miss Basilicata)
  20. Costanza Aiello (Miss Sicilia)
  21. Ilaria De Marco (Miss Sardegna)
  22. Francesca Oppici (Miss Milano)
  23. Francesca Addante (Miss Roma)
  24. Luna Carpinelli (Miss Cinema Lazio)
  25. Barbara Bonaiti (Miss Eleganza Lombardia)
  26. Debora Salvalaggio (Miss Eleganza Lazio)
  27. Elena Ossola (Miss Rocchetta Bellezza Lombardia)
  28. Erika Panizon (Miss Rocchetta Bellezza Trentino Alto Adige)
  29. Simona Leggio (Miss Rocchetta Bellezza Emilia)

Agenzie Moda Connecticut .... Miss Italia 2003

Miss Italia 2003

La cinquantottesima edizione di Miss Italia si è svolta a Salsomaggiore Terme in provincia di Parma l'11, 12, 14 e 15 settembre 2003, ed è stata condotta per la prima volta da Carlo Conti dopo l'esperienza di Fabrizio Frizzi che durava da 15 anni . 
La vincitrice del concorso è stata Francesca Chillemi diciottenne della provincia di Messina.
L'organizzazione dell'evento era stata affidata a Rai Uno, a Patrizia Mirigliani ed Enzo Mirigliani con la partecipazione del comune di Salsomaggiore.

Nel corso delle quattro serate le candidate sono esaminate dalla commissione tecnica e dalla giuria oltre che televotate da casa.
Durante la serata finale le concorrenti rimaste in gare sono trenta e da queste viene selezionata Francesca Chillemi come vincitrice, che è incoronata da Claudia Cardinale, presidentessa della giuria.


Risultati:

Risultato finaleVincitrici
Miss Italia 2003
  •  – Francesca Chilemmi
Miss Cinema
  •  – Laura Prostamo
Miss Eleganza
  •  – Debora Salvataggio
Miss Cotonella
  •  – Enrica Pintone
Miss Deborah
  •  – Erika Marinelli
Miss Wella
  •  – Linda Collini

Model Agency Denver .... Canneté

Canneté (tessuto)

Il Canneté è un tessuto a coste sottili più marcate del gabardine e del popeline. questo tipo di lavorazione viene applicata al cotone, alla seta, al velluto e alla lana. Viene anche fabbricato in nastro per finiture. 
La parola Canneté non è un termine francese ma è stato creato in Italia nel periodo nel quale il linguaggio della moda e dell'abbigliamento faceva riferimento sopratutto alla Francia.

Agenzie Moda Denver .... Giacca Canadese (indumento)

Giacca Canadese (indumento)

E' una giacca tre quarti che, nel gergo della moda, si chiama alla francese "canadienne". 
Arriva fino ai fianchi o a metà coscia, in pelle o tela impermeabilizzata, con interno e ampio collo di pelliccia.
Chiusa da bottoni o alamari è trattenuta in vita da una cintura, con capaci tasche, si ispira ai giacconi dei cacciatori canadesi.

Model Agency Colorado .... Miss Italia 1976

Miss Italia 1976

All'edizione di Miss Italia 1976 diventa popolare Annie Papa, Miss Cinema, ma solo perchè si scopre il seno, in maniera scherzosa, davanti ai giurati. 
Un fotografo, Ubaldo Bungaro, riprende la scena, che dura un attimo, e nasce un caso di cui si parla per giorni. La ragazza rischia la squalifica, piange, si dispera, ma poi tutto finisce in una bolla di sapone. 
Miss Italia invece è Paola Bresciano, 16 anni che vive a Trapani, dove gioca nella locale squadra femminile di calcio. Passerà in seguito al Padova, in serie A e giocherà anche in nazionale.




Agenzie Moda Colorado .... Miss Italia 1974

Miss Italia 1974

Miss Italia 1974 raggiunge il record di pubblico, tremila persone assistono sul lungomare di Reggio Calabria alla finale presentata in maniera magistrale da Daniele Piombi.
Si impone Loredana Piazza, 19 anni, ultima di cinque sorelle, contabile di Cormons in provincia di Udine. Abbandona l'impiego per condurre un gioco televisivo, ma in seguito si dedica completamente alla moda e, infine, alle pubbliche relazioni.







Model Agency Sacramento .... Miss Italia 1973

Miss Italia 1973

Per il secondo anno consecutivo, l'edizione di Miss Italia 1973 si svolge a Vibo Valentia. 
Vincitrice è Margareta Veroni, 17 anni, ultima di sei sorelle, che sbaraglia il campo delle concorrenti, tra le quali c'è Carmen Russo, futura star televisiva, che si presenta con il titolo di Miss Emilia, pur essendo nata a Genova.
Di Margareta, oltre alla sua semplicità, colpiscono gli occhi particolari, uno verde e l'altro marrone.
In una intervista dice: "non so se questo titolo mi sarà utile, so soltanto che è l'unica mia ricchezza e che, prima di tornare povera, lotterò con tutte le mie forze". Qualche anno dopo sposerà un facoltoso gioielliere toscano.
L'edizione è presentata da Mike Bongiorno.

Agenzie Moda Sacramento .... Miss Italia 1972

Miss Italia 1972

L'edizione di Miss Italia 1972 si svolge in Calabria e più precisamente a Vibo Valentia, dove l'entusiasmo per le concorrenti raggiunge livelli incredibili.
Antonella Modesini, di Bracciano (Roma), al suo secondo tentativo, ottiene lo scettro e numerose proposte da parte del mondo dello spettacolo e della moda. Si dedicherà invece all'arredamento e ai vini, fino a diventare una stimata sommelier. La serata è presentata da Mike Bongiorno.

Model Agency San Francisco .... Miss Italia 1971

Miss Italia 1971

A Miss Italia la protesta arriva questa volta dagli operai della "Faini", un'azienda del ramo confezioni per donna che sponsorizza l'evento ma che è costretta al tempo stesso a ricorrere ai licenziamenti.
Si assiste a tafferugli, lancio di lacrimogeni e arresti. Contestato anche Walter Chiari, il presentatore.
L'elezione della miss proprio per questi motivi passa in secondo piano. Vince comunque Maria Pinnone, bionda diciassettenne di Roma. E' forse l'unica Miss Italia alla quale il titolo non ha fruttato niente in termini di popolarità.
Una delusione anche la sua partecipazione, a Londra, all'elezione di Miss Mondo, avvenuta due mesi dopo, con l'eliminazione al primo turno. Maria Pinnone è morta molto giovane nel 1993.

Agenzie Moda San Francisco .... Miss Italia 1970

Miss Italia 1970

Altro anno duro per il concorso di Miss Italia, con la polizia che presidia le strade di Salsomaggiore durante le sfilate per l'assegnazione del titolo. 
Il paese è investito dalle turbolenze post-sessantottesche, dall'austerità economica, dal mutamento del clima politico, dal crescente impegno giovanile.
Mirigliani accetta il confronto con chi polemizza, ma dice: "Miss Italia non si ferma". Vince la triestina Alda Balestra, che si vedrà aprire le porte della moda. Il cammino di miss Alda inizia a Ferragosto quando la giuria aspetta che scocchi mezzanotte per proclamarla Miss Friuli Venezia Giulia, proprio quel giorno compie infatti 16 anni, minimo consentito dal regolamento.
Due settimane dopo la ragazza sbaraglia il campo e vince il titolo. Un decennio più tardi è, dopo Isabella Rossellini, l'unica caver-girl italiana che sia riuscita a sfondare in America. Per anni è stata la modella italiana più apprezzata e pagata.

Model Agency San José .... Miss Italia 1969

Miss Italia 1969

Nel clima della contestazione giovanile, Miss Italia non ne è immune, ma a differenza di altri grandi eventi di spettacolo, come il Festival di Sanremo, o gli intrattenimenti della "Bussola", in Versilia, non si ferma.
Poco prima dell'elezione della miss del trentennale, un colpo di scena, si ritira dal concorso Igli Villani, cugina di Sofia Loren. La ragazza era considerata favorita, sia per la parentela con l'attrice, sia per il notevole battage pubblicitario che l'aveva preceduta.
Vince Anna Zamboni, nata a Campofilone (Ascoli Piceno) e abitante a Torino, dove studia. Nemmeno i lavori della giuria sono tra i più tranquilli e soltanto dopo molte ore si decreta il meritato successo della diciottenne dagli occhi verdi. In giuria, presieduta da Giorgio Albertazzi, vi sono le sarte Biki e Clara Centinaro insieme a Angelo Litrico, gli attori Adolfo Celi, Lando Buzzanca e Paolo Carlini.

Agenzie Moda San José .... Miss Italia 1967

Miss Italia 1967

La Miss Italia 1967 è la romana Cristina Businari, eletta in un clima da finale giallo.
Tra i reclami e contro reclami, la ragazza rischia infatti di perdere lo scettro perchè non ha compiuto i 18 anni. Il regolamento è però dalla sua parte e conserva il titolo. 
In futuro si occuperà di pubbliche relazioni e girerà il mondo. Miss Cinema è Lorenza Guerrieri, subito attrice in vari film tra cui "Le sedicenni", "Le italiane peccano in silenzio", "Lo scatenato", "Cry Terror", "Il terribile gioco" e "Fatti il segno della croce"per poi passare al teatro.

Model Agency San Diego .... Miss Italia 1966

Miss Italia 1966

La vincitrice di Miss Italia 1966, Daniela Giordano, è unanimemente considerata una delle più belle Miss della storia. Studentessa vent'enne di Palermo con la passione per l'astronomia, negli anni girerà circa 80 film di vario genere.
Le serate finali del concorso si svolgono a Salsomaggiore Terme con sfilate nel Viale Romagnosi, nella piscina Leoni e nel parco del Grand Hotel Milano. I presentatori sono Nunzio Filogamo, Pippo Baudo e Luciano Minghetti.

Agenzie Moda San Diego .... MakeUpDelight

MakeUpDelight (libro)

Dagli attrezzi del mestiere che non possono mancare in un beauty case a come realizzare una base perfetta, fino ai trucchi per nascondere i difetti ed evidenziare i punti di forza: Giuliana Arcarese, nota nel web per i suoi look colorati e divertenti, propone un manuale di make up adatto sia a chi passa i pomeriggi davanti allo specchio sia a chi, tra figli e carriera, ha poco tempo da dedicare a se stessa. Moltissimi consigli per tutte le occasioni, per essere splendide a un colloquio di lavoro, a scuola o a una cena romantica, ma anche in spiaggia, in palestra o a un concerto. Giuliana propone in questo libro gli elementi che hanno convinto decine di migliaia di persone a seguirla su YouTube, Facebook e Twitter: la semplicità delle spiegazioni, i consigli per abbinare i colori nel modo giusto, i trucchi adatti anche a chi non è più giovanissima e a chi, come lei, ha già due figli.

Model Agency North Carolina .... Il Trucco

Il Trucco (libro)

Questo testo suggerisce alle lettrici gli strumenti e le conoscenze necessari per realizzare al meglio un make-up adatto alle diverse occasioni ed espressivo della propria personalità. Tutti gli argomenti d'interesse teorico-pratico fondamentali sono trattati in modo rapido ma efficace: si parte dalla teoria dei colori per passare poi alla preparazione della pelle al trucco, alla stesura completa della base, ai metodi per individuare le giuste proporzioni del sopracciglio, al trucco degli occhi e della bocca, al blush e alle correzioni volumetriche, con approfondimenti su aspetti specifici come il trucco da giorno e il trucco anti-age. Un compendio di agile lettura ma estremamente puntuale nei contenuti (e per questo utilissimo anche ai professionisti del settore o aspiranti tali), corredato da molte foto e disegni esplicativi interamente a colori.

Model Agency Carolina del Nord .... Trucco facile. Per realizzare perfettamente il make-up più adatto a sé

Trucco facile. Per realizzare perfettamente il make-up più adatto a sé (libro)

Un uso sapiente del trucco permette da un lato di nascondere inestetismi, asimmetrie e  piccoli "difetti", dall'altro di valorizzare i propri pregi, sottolineando i tratti più armoniosi del volto. 
Truccatori, però, non ci s'improvvisa; la cosmetica è una vera e propria tecnica, regolata da principi e leggi che è necessario conoscere per realizzare un make up a regola d'arte. Perchè l'effetto del trucco sia quello desiderato - apparire più belle, giovanili, seducenti - bisogna innanzitutto considerare le proprie caratteristiche somatiche: la dimensione e la forma del viso, degli occhi e del naso, le proporzioni e la distanza tra i vari elementi del corpo, la carnagione, il colore dei capelli e quello degli occhi. In secondo luogo, è fondamentale saper dosare luci e ombre, chiari e scuri, "pieni" e "vuoti"; infine, bisogna saper adattare il trucco secondo l'età, l'occasione, la stagione, il look. La buona notizia, però, è che non serve molto tempo né una particolare abilità per imparare a curare il proprio aspetto. E' proprio quello che viene spiegato nel libro, dedicato a tutte le donne che desiderano "scoprire" la propria bellezza e cominciare a coltivarla.

Agenzie Moda Carolina del Nord .... Clio make-up

Clio make-up (libro)

Un manuale illustrato con fotografie e disegni per imparare a valorizzarsi. Dopo le lezioni su YouTube,  Clio Zammatteo scrive un libro spiegando la giusta cura per ogni tipo di pelle e i segreti del make-up: a partire dalle diverse forme del volto e degli occhi, i pennelli da usare, quale fondotinta scegliere e come applicarlo, e poi la cipria, il fard, gli ombretti, gli eyeliner, i rimmel, i rossetti .... Tanti esempi di trucco da imitare per essere perfette in ogni occasione: dalla mattina alla sera, a scuola o al lavoro, per un pomeriggio di shopping, un appuntamento galante, o una serata in discoteca. E per tutte le età.



Model Agency Los Angeles .... Diventare esperti di trucco

Diventare esperti di trucco (libro)

Nella preparazione di questo nuovo volume l'autore ha pensato, sopratutto, a chi vuole occuparsi di trucco di bellezza, sia esso semplice correzione e garbato abbellimento, pura trasformazione, o la semplice espressione di un trend passeggero.
Nel libro sono esposte, in modo chiaro e conciso, tutte le tecniche che consentono di aumentare la bellezza, là dove la natura è stata generosa, o donare gradevolezza ad un viso dove la natura è stata più avara.
Stefano Anselmo pensando anche al nostro inevitabile futuro multietnico ha inserito un capitolo sul trucco dei soggetti di pelle nera e su quelli asiatici e, visto l'interesse manifestato delle estetiste per questo argomento, ha dedicato un capitolo al trucco per la sposa ed uno al trucco per la fotografia.


Model Agency Los Angeles .... Lezioni di Make Up

Lezioni di Make Up (libro)


Un testo indispensabile per chiunque voglia imparare a truccare a livello professionale. Madeline Sharp, famosa make up artist statunitense, svela i suoi segreti per truccare ogni tipo di volto. Il testo affronta il trucco correttivo con il valido aiuto di immagini che spiegano nel dettaglio ogni trucco eseguito. Ogni lezione è spiegata con semplicità e chiarezza per garantire a chiunque il giusto apprendimento. 






Agenzie Moda Los Angeles .... Gli 8 migliori libri sul trucco

Gli 8 migliori libri sul trucco

Lezioni di Make up
1. Lezioni di Make up .... di Madeline Sharp


I make-up professionale, teatrale e cinetelevisivo
2. I make-up professionale, teatrale e cinetelevisivo .... Diego Della Palma


Diventare esperti di trucco
3. Diventare esperti di trucco .... Stefano Anselmo


Clio Make-up
4. Clio Make-up .... di Clio Zammatteo

Model Agency Sacramento .... Miss Italia 1965

Miss Italia 1965

La vincitrice di Miss Italia 1965 è Alba Rigazzi, sorella di Layla Miss Italia 1960, caso unico nella storia del concorso.
Alba farà la valletta di Mike Buongiorno in tv nella "Fiera dei sogni", ma si stancherà subito, preferirà sposarsi e diventare una perfetta madre di due figlie. Alba viene scelta da una giuria composta da nomi straordinari: Claudia Cardinale, Biki, Germana Marucelli, Rossano Brazzi, RemigioPaone, Franco Cristaldi, i giornalisti Paolo Monelli, Indro mondanelli, Giovanni Mosca, Arturo Tofanelli e Leone Piccioni.




Agenzie Moda Sacramento .... Miss Italia 1964

Miss Italia 1964

Ricorrono  25 anni del Concorso e a Salsomaggiore Terme è incoronata come Miss Italia il prototipo della miss: Mirka Sartori, classica ragazza della porta accanto tanto amata da Mirigliani.
Trevigiana, Mirka pensa per qualche mese a diventare attrice, ma poi si dedica al marito e ai due figli senza rimpianti.
Intanto una ventina di parroci della zona di Agrigento accusa il concorso di oltraggio al pudore dopo che le miss sono sfilate in costume da bagno in una piazza della città. Il pretore, esaminato l'esposto, è però di parere contrario.

Model Agency California .... Miss Italia 1963

Miss Italia 1963

La Sardegna debutta tra le vincitrici di Miss Italia con Franca Dall'Olio.
Alle proposte cinematografiche preferisce lo studio, si laurea infatti in Lettere e insegna alle scuole medie. Si orienta verso lo spettacolo, invece, una ragazza di Borgomanero che partecipa all'edizione: Giovanna Erbetta, conosciuta poi con il nome d'arte di Gianna Serra. Rappresenterà il nostro paese all'edizione di Miss Universo e girerà il film "Il nostro agente Flynt" del regista Darryl Zanuck.




Agenzie Moda California .... Miss Italia 1962

Miss Italia 1962

Per la prima volta nel concorso si presenta una "ripetente", Raffaella De Carolis, umbra, già in gara l'anno precedente. E vince.
La finale è all'insegna delle polemiche perchè quattro concorrenti , convinte che la vittoria sia stata decisa a tavolino, si ritirano, ma a torto perchè il nome indicato della favorita non è quello di Raffaella De Carolis.
Enzo Grazzini, inviato del "Corriere della Sera" scrive sul quotidiano:"Da quando Enzo Mirigliani, piccolo calabrese, grande gentiluomo, ha assunto la regia del concorso e l'ha portato a Salsomaggiore, Miss Italia ha ritrovato in pieno la sua gloria".
In giuria, figurano due esponenti dell'alta moda, Biki e Germana Marucelli, il produttore cinematografico Morris Ergas, i giornalisti Arturo Tofanelli e Paolo Monelli e il più illustre degli impresari teatrali, Remigio Paone.